Articoli

Regione Lazio, Colosimo (Fratelli d’Italia): “su erosione spiagge da Zingaretti solo promesse”

“L’erosione costiera sta distruggendo le spiagge laziali mettendo a rischio le future stagioni balneari, penso a Ladispoli, Ostia e Nettuno, oltre al grave danno ambientale. In particolare, ci continuano ad arrivare diverse segnalazioni dai residenti di Fregene, che nella zona sud hanno riscontrato metri di spiaggia mangiati ed erosi dall’acqua.

I numeri forniti dai comitati sono preoccupanti: il 30% della costa laziale sarebbe soggetta a gravi erosioni, comportando un grave danno per il turismo locale che mette a rischio anche i livelli occupazionali.

È grave che, nonostante l’allarme lanciato dai cittadini e dagli operatori balneari alla Regione, Zingaretti non abbia programmato un piano di intervento sul litorale in difesa e protezione della costa.

Che fine hanno fatto le risorse economiche messe a bilancio? Come Fratelli d’Italia quando saremo al governo della Regione Lazio ci occuperemo di questa tematica aprendo un tavolo con gli operatori, intervenendo con operazioni di messa in sicurezza, utilizzando anche fondi europei come accade anche in altre paesi”.

È quanto dichiara in una nota Chiara Colosimo, candidata per Fratelli d’Italia al Consiglio regionale del Lazio.